Notizie

28 Luglio 2014

Precisazione su articolo di stampa – “SAN BENEDETTO DEI MARSI – tariffe ridotte e cambio nella gestione dei rifiuti”

 

Seppur apprezzando il fatto che un Comune, in un momento di forte crisi economico-sociale con ricadute dirette sui cittadini, riduca le tariffe, occorre precisare che il Comune di San Benedetto dei Marsi non ha per nulla cambiato gestore dei rifiuti, come in modo improprio viene scritto, passando da SEGEN SpA ad Aciam (quotidiano il Centro di sabato 26 luglio 2014).

Infatti  il Comune di San Benedetto dei Marsi non è socio di SEGEN SpA, non viene servito  con il porta a porta come negli altri comuni soci di SEGEN SpA; in sostanza SEGEN SpA non è mai stato il gestore dei rifiuti del Comune di San Benedetto dei Marsi.

E’ vero, altresì, che il Comune di San Benedetto dei Marsi, per ragioni di economicità, chiese a suo tempo a SEGEN SpA di poter smaltire nell’impianto di Sante Marie; successivamente all’incendio che distrusse l’impianto, SEGEN Spa si trovò costretta ad utilizzare l’impianto di ACIAM per lo smaltimento dei rifiuti prodotti dal Comune, applicando al Comune stesso esclusivamente i costi previsti da Aciam per i conferimenti in quell’impianto.

Questo va precisato per ragioni di correttezza di informazione, ricordando che per l’anno 2014 la SEGEN SpA ha applicato la riduzione del 10% dei costi di gestione del servizio rifiuti (porta a porta di tutte le tipologie) a tutti i suoi Comuni.

 

SEGEN SPA

Precisazione su articolo di stampa – “SAN BENEDETTO DEI MARSI – tariffe ridotte e cambio nella gestione dei rifiuti”

Ultimi articoli

APP 18 Marzo 2024

Capistrello: inaugurato il nuovo centro di raccolta

Soddisfazione dell’Amministratore Unico Fernando Capone: Il Centro di Raccolta di Capistrello è sicuramente un vanto per la comunità di Capistrello ma anche per la nostra società.

APP 26 Gennaio 2024

AVVISO agli Utenti del Comune di Morino

Cari Utenti, nell’ecocalendario 2024 i servizi dei giorni lunedì 29 e martedì 30 gennaio p.

APP 13 Dicembre 2023

AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE E PIANO TRASPARENZA PER IL TRIENNIO 2024 -2026

La Legge 6 novembre 2012 n.190 concernente “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e della illegalità nella Pubblica Amministrazione”, prevede che tutte le pubbliche amministrazioni provvedano ad adottare il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e la trasparenza (PTPCT).

torna all'inizio del contenuto